Perché Diventano Neri i Gioielli in Argento? | BA Gioielli

Perché Diventano Neri i Gioielli in Argento? | BA Gioielli

PERCHÉ DIVENTANO NERI I GIOIELLI IN ARGENTO?

L’argento è un metallo nobile e quindi l’argento puro ossida poco. Ma i gioielli in argento non sono puri al 1000 esimo ma bensì 925 o 800 parti su 1000. Il restante del gioiello in argento è composto da metalli in lega come il rame. Ed è per questo motivo che i gioielli in argento diventano neri facilmente a contatto con l’aria.

Cosa ti consiglio quindi per rallentare il processo di ossidazione dei tuoi preziosi gioielli in argento? 

Per prima cosa ti consiglio di riporre i tuoi gioielli in argento quando non vengono indossati in una bella scatolina chiusa al buio per prevenire questo processo. 

Un altro consiglio è di comprare gioielli in argento di alta qualità, in quanto questi ultimi vengono rifiniti meglio, cioè vengono rodiati, messi a bagno nel rodio un metallo liquido argenteo e molto lucido. Questo processo, che ha un costo elevato (si utilizza anche per rifinire gioielli in oro bianco) li rende meno sensibili all’ossidazione creando una patina di protezione.

Ci sono altri fattori che possono incidere in questo processo di annerimento del gioiello in argento, come il PH della pelle, che può variare da persona a persona. Inoltre, anche profumi o lacche per capelli incidono sulla corrosione e ossidazione del gioiello in argento.

Quindi un altro consiglio che posso dare è di indossare i vostri gioielli in argento dopo che ti sei truccata e pettinata.

COME PULIRE I GIOIELLI IN ARGENTO SENZA RICORRERE OGNI VOLTA AL GIOIELLIERE?

Ora ti darò qualche dritta stile rimedio della nonna, molto semplice ed efficace. Hai fretta, stai per uscire, dai un’occhiata veloce a quel bracciale in argento che tanto ti piace e non togli mai e ti accorgi che è veramente annerito, sembra sporco e trasandato. Che fare? Prendi un panno in microfibra o in lana e strofinalo in maniera energica. Basterà questo per renderlo più luccicante. Oppure se hai qualche minuto in più da dedicargli, prendi qualche goccia di limone e strofina il vostro gioiello in argento (potete usare anche uno spazzolino da denti). Poi sciacqualo sotto un getto di acqua calda e asciugalo sempre con un bel panno morbido. Un altro rimedio veloce è di sciacquarlo in acqua calda e sapone neutro non profumato per qualche minuto e poi asciugalo con il panno. Vedrai il risultato che otterrai in pochi minuti!

Va però detto che per far tornare il gioiello in argento alla sua naturale bellezza dopo anni di usura andrebbe fatto un bagno galvanico dall’orafo o gioielliere.

Come avviene il bagno galvanico?

Dopo aver profondamente pulito il gioiello in argento (con trattamenti elettrochimici), l’orafo procederà ad immergerlo in una soluzione acquosa con all’ interno il metallo stesso (o il rodio, metallo liquido). Tramite un generatore di corrente i 2 metalli si attraggono e il gioiello verrà placcato da uno strato sottile del metallo stesso disciolto, donando così una nuova vita al tuo gioiello in argento.

Torna al blog